X
(+39) 035.386.453 info@ecocafe.it

Festeggiare la primavera, nel segno della tradizione

Il palo della cuccagna è forse l’icona per eccellenza delle feste di paese, il simbolo di una tradizione che resiste nel tempo con la capacità di rinnovarsi e di coinvolgere grandi e piccini. Almé sa mantenere vive queste passioni e lo dimostra con la magia dei Colori di Primavera che raccoglie attorno a sé tutta la genuinità delle sagre popolari. Giochi, esibizioni ed esposizioni per ritrovare la voglia di stare insieme. Un ricco programma che comprende la premiazione della “miglior vetrina del commercio ambulante”, truccabimbi e gonfiabili gratuiti per regalare ai bambini una giornata di divertimento e lo show del clown Fiorellone, esperto di bolle di sapone che diventano magiche sfere in volo. Non solo, i negozi resteranno aperti per aumentare il clima di festa in attesa dell’assalto al palo della cuccagna, cuore pulsante della festa. A raccontare tutto questo arriva L’Eco café, la redazione mobile de L’Eco di Bergamo che raggiunge le piazze della provincia bergamasca per celebrarne le manifestazioni più importanti, presenti accanto alla Torrefazione Artigianale Poli, uno dei più importanti produttori di miscele del territorio che offre a tutti un buon caffè, miscela classica, che ben si abbina con la lettura del giornale, a disposizione in questo piccolo salotto della notizia che è L’Eco café. Qui trovate anche le promozioni legate all’abbonamento, che è possibile stringere con un’offerta vantaggiosa legata ad un altro partner di livello come Caneva World, per la prima volta al fianco del nostro stand. Sottoscrivendo un abbonamento cartaceo di tre mesi, con sei copie settimanali, al prezzo di 55 euro (anziché 82 euro), in regalo c’è un biglietto d’ingresso ai parchi divertimenti CanevaWorld Resort di Lazise, valido per adulti e bambini che superano il metro di altezza. Tali biglietti consentono l’accesso libero a «Movieland The Hollywood Park» e due ingressi a «Caneva AquaPark» per tutta la stagione 2018. In piazza ad Almé anche Storylab, l’archivio di immagini de L’eco di Bergamo che da anni raccoglie le testimonianze fotografiche del territorio dagli anni sessanta in poi, creando un network condiviso a cui ognuno può partecipare donando copie del proprio ricordo, per raccontare la trasformazione di Bergamo, della sua provincia, dei suoi luoghi e delle sue tradizioni. Torna inoltre l’intrattenimento per grandi e piccini grazie al tavolo del Quindici, realizzato dall’Associazione culturale Dindoca di Chiuduno che anche quest’anno promuove ad ogni tappa la diffusione dei giochi di una volta. Nel pomeriggio ci sarà anche lo staff della rivista Orobie con copie omaggio e promozioni sugli abbonamenti.

Trovate il container de L’Eco café in Piazza San Giovanni Battista dalle 9 alle 19.

 

Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi