X
(+39) 035.386.453 info@ecocafe.it

La domenica di chi aspetta il Natale

L’atmosfera è quella giusta. Il freddo è diventato pungente e strade e case sono ormai illuminate dalle luci del Natale. Un momento che San Paolo d’Argon ha deciso, ancora una volta, di festeggiare prima di tutti, con una domenica dedicata alle famiglie e ai bambini. Un appuntamento speciale, organizzato dalla Proloco e dal Comune, che si avvale del sostegno delle associazioni che vivono il territorio che portano, per il secondo anno, il loro contributo alla festa natalizia. In questa domenica di dicembre non mancano le bancarelle sia di prodotti tipici che del mercato equo e solidale e quelle degli hobbisti con le loro proposte che forniscono tanti spunti ai doni per tutta la famiglia. Per i bambini l’appuntamento imperdibile è con il “Villaggio di Babbo Natale” pronto ad accendere la magia dell’attesa dei regali nella favolosa notte della Vigilia, una magia resa ancor più grande dall’accensione dell’albero, un momento comune di inizio delle feste. Durante la domenica anche laboratori natalizi per i più piccoli presso la Sala del Sole, la realizzazione della scultura di cioccolato, le esibizioni della scuola di danza e la possibilità di salire a dorso di pony per un’insolita passeggiata fra le strade del paese. Il tutto è reso più dolce dai punti di ristoro allestiti fino alle 20.00 di sera. A raccontare tutto questo, in piazza Don Luigi Cortesi anche la redazione mobile de L’Eco café che armata di penna e macchina fotografica è pronta ad immortalare le immagini più belle e scrivere le testimonianze più interessanti da leggere sul giornale del giorno dopo. Per questo invitiamo tutti a partecipare al nostro “muro dei post-it”, una bacheca creata per lasciare un commento o una sensazione sulla festa, magari mentre vi offriamo una tazzina di caffè Poli, la torrefazione artigianale di Treviolo che trasforma lo stand de L’Eco café in un piccolo bar, dove raccogliere storie, magari partendo da una vecchia cartolina di StoryLab, l’archivio fotografico de L’Eco di Bergamo che sta raccogliendo la memoria storica della provincia attraverso le immagini di chi l’ha vissuta dagli anni cinquanta in poi. La presenza de L’Eco café permette anche di abbonarsi con un’offerta dedicata. Tre mesi, con sei copie settimanali, al prezzo di 55 euro, anziché 82 euro e un biglietto omaggio di QC Terme valido fino ad ottobre 2018 presso uno qualsiasi dei centri di Bormio, Pré Saint Didier, Milano, Torino, Roma, San Pellegrino, Monte Bianco e Dolomiti.

 

Tags: