X
(+39) 035.358754 [email protected]

L’ECO CAFÈ FESTEGGIA IL 60 ANNI DELLA FIERA DEI LIBRAI

Tappa cittadina per L’Eco café!
Il 27 aprile la redazione mobile de L’Eco di Bergamo sarà sul Sentierone per la Fiera dei Librai.

Sabato 27 aprile il tour 2019 de L’Eco café fa tappa in città per festeggiare, insieme ai bergamaschi, la 60esima edizione della Fiera dei Librai.

Dal 20 aprile al 5 maggio ‘Nuovi mondi’ invaderanno il salotto del bel passeggio di Bergamo con oltre 50.000 volumi, incontri, presentazioni, eventi per famiglie e autori di livello nazionale.

Sabato 27 aprile il programma si apre alle 14,30 presso lo Spazio Incontri con «Mamme con bambini. L’allattamento tra gesti intimi e sguardi pubblici» con Monica Guerra, pedagogista e ricercatrice dell’Università di Milano Bicocca. Il testo restituisce gli esiti della ricerca nata intorno al progetto fotografico «Mamma con Bambino 2018», promossa dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Bergamo, e propone, a partire da interviste alle mamme ritratte negli scatti della fotografa Maria Zanchi, una riflessione sull’essere madre oggi, in particolare affrontando il tema dell’allattamento non solo nelle sue dimensioni intime, ma anche nei suoi aspetti sociali.

In Sala Lettura, sempre alle 14,30, incontro con Fabio Paravisi e «Le impronte del male. 7 febbraio 1869: delitto in Borgo Palazzo», una storia vera, un omicidio commesso in una strada di campagna, una domenica di nebbia, il 7 febbraio 1869. Un delitto che sembra non interessare a nessuno se non a una strana coppia di investigatori.

Alle 16 Adrian Bravi protagonista con «L’idioma di Casilda Moreira», mentre alle 16,15 in Sala Lettura Fausto Rota presenta «Il Castagno della Mann», una storia in cui, tra vittorie e sconfitte, quel che conta è la strada percorsa e la capacità di rialzarsi dopo ogni caduta.

Alle 16,30 spazi ai più piccoli! Presso lo Spazio Bimbi il laboratorio «Gli animali della foresta».

Il pomeriggio intenso prosegue con Loredana Lipperini che, alle 17 allo Spazio Incontri, presenta «Magia Nera». È la storia di Cecilia, che vive di rimpianto dopo essersi congedata da Michele nel peggiore dei modi appena qualche minuto prima della sua morte, ma che riesce a ritrovarlo in una dimensione altra, scandita da un ossessionante viaggio in ascensore.

Renato Ravanelli, invece, porta alla Fiera dei Librai una storia inverosimile: alle 17,30 in Sala Lettura «Quel giorno che l’Atalanta conquistò lo scudetto».

Alle 18 nell’Auditorium di Piazza della Libertà il grande evento della giornata, la premiazione della 35esima edizione del Premio Nazionale Narrativa di Bergamo. La Cerimonia di premiazione vedrà protagonisti i cinque autori finalisti: Andrea Gentile con «I vivi e i morti» – Minimum Fax 2018, Giulia Corsalini con «La lettrice di Cechov» – Nottetempo 2018, Giorgio Falco con «Ipotesi di una sconfitta» – Einaudi Stile Libero Big 2017, Francesco Targhetta con «Le vite potenziali» – Mondadori 2018 e Franco Stelzer con «Cosa diremo agli angeli» – L’arcipelago Einaudi 2018.

Alle 18,30 bis di appuntamenti: allo Spazio Incontri Laura Moro in «Senti chi perla gaffemecum della scuola secondaria superiore» e in Sala Lettura Danilo Sica in «Il mistero dell’isola di Cocco», la storia dell’isola del tesoro, il cosiddetto bottino di Lima nascosto nel 1820 dal pirata William Thompson. Di pagina in pagina si susseguono avvenimenti e colpi di scena, personaggi, sia del crimine, sia della giustizia, che nell’agire rivelano il proprio temperamento, i propri slanci, la loro generosità o cupidigia, gli inganni e la ricerca puntigliosa della verità, la crudeltà più efferata fino alla strage e la bontà più coraggiosa capace del sacrificio della vita. La tensione è sempre altissima. Non appena il mistero pare sul punto di sciogliersi, le situazioni si capovolgono, aggiungendo mistero al mistero, rischi ai rischi già corsi, sino agli assassini più spietati.

A raccontare tutto questo arriva L’Eco café, dalle 10 alle 19, la redazione mobile de L’Eco di Bergamo che raggiunge le piazze della provincia bergamasca per celebrarne le manifestazioni più importanti, presenti accanto alla Torrefazione Artigianale Poli, uno dei più importanti produttori di miscele del territorio che offre a tutti un buon caffè, miscela classica, che ben si abbina con la lettura del giornale, a disposizione in questo piccolo salotto della notizia che è L’Eco café.

Qui trovate anche le promozioni legate all’abbonamento, che è possibile stringere con un’offerta vantaggiosa legata a partner di alto livello.

Sottoscrivendo un abbonamento a L’Eco di Bergamo cartaceo di due mesi al prezzo di 55 euro o digitale di 4 mesi, sempre al costo di 55 euro, in regalo un carnet di buoni spesa Iper dal valore complessivo di 50 euro o, a scelta, un biglietto di ingresso a Leolandia, il parco divertimenti per famiglie di Capriate San Gervasio.

Un’altra grande novità del Tour 2019 è la possibilità di abbonarsi alla rivista Orobie: 12 mesi di totale immersione nelle bellezze del nostro territorio al prezzo, scontato, di 45 euro. E in regalo un carnet di buoni spesa Iper dal valore complessivo di 50 euro o, a scelta, un biglietto di ingresso a Leolandia, il parco divertimenti per famiglie di Capriate San Gervasio.

 

Trovate il container de L’Eco café sul Sentierone di Bergamo dalle 10 alle 19.

Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi