X
(+39) 035.386.453 info@ecocafe.it

Peghera celebra i dieci anni del gusto

Se prima d’ora avete avuto l’opportunità di visitare l’area circostante al comune di Taleggio, vi sarete sentiti ospiti di un piccolo angolo di paradiso caratterizzato da paesaggi bucolici e pendii verdeggianti dall’inconfondibile nota alpina. Una “piccola Svizzera” dove natura, cultura, lavoro e arte casearia vivono in diretto contatto, in una comunione di aromi, gusto e bellezza impossibili da scindere l’uno dall’altro.

A celebrare tutti questi fattori, interviene ogni anno la Pro Loco di Peghera, una delle quattro frazioni del comune di Taleggio, che da ormai dieci anni organizza la tradizionale Sagra del Taleggio. Autentica celebrazione del re dei formaggi locali, la festa coinvolge nell’organizzazione e nelle attività buona parte dei quasi duecento abitanti della frazione, dimostrando quanto il successo di una manifestazione parta direttamente dalle radici stesse del territorio.

Moltissime le attività collaterali alla sagra, che si sta progressivamente affacciando sui calendari di locali e visitatori: nella mattinata di domenica 22 luglio, il piccolo centro vedrà l’avvicendarsi di molti stand, bancarelle e laboratori, primi tra tutti quelli gastronomici e caseari, in una sfilata di forme e formaggi, confetture, barattoli di miele, pane freschissimo e fragrante, oltre al distintivo protagonista di tutta la manifestazione: l’odoroso e stuzzicante Taleggio. A lui saranno dedicati gli show cooking con grandi stelle della cucina italiana, come lo chef Andrea Mainardi e il migliore pasticcere amatoriale d’Italia Carlo Beltrami, con ricette gustose e insolite sperimentazioni, promosse dall’instancabile attività dell’Azienda Casearia Arnoldi Valtaleggio, da sempre insostituibile e attenta presenza dell’iniziativa.

Potrete così sentirvi i benvenuti ospiti del centro, facendovi condurre alla scoperta dei luoghi segreti della stagionatura del Taleggio o unendovi alle visite alla Pala di Palma il Vecchio custodita nella Chiesa Parrocchiale.

E se non vedete l’ora di mettere le mani in pasta (letteralmente) avrete modo di prendere parte ai laboratori di panificazione o ai gruppi di casari che, sotto la guida di Franco Invernizzi, vi porteranno a toccare con mano l’arte della produzione dei formaggi, mentre ai più piccoli sarà dedicata un’intera area giochi, animata a partire dalle 13.00 dall’allegra brigata de Il Magico mondo di Mari.

In questo viaggio tra i sapori della Val Taleggio, si inserirà l’ormai familiare stand de L’Eco café, per la terza volta presente a Peghera. Una visita che porterà con sé le vantaggiose offerte abbonamento trimestrali, accompagnate dalle cartoline storiche di Storylab, dall’abituale inserto di approfondimento con notizie e curiosità su Peghera e lo speciale pass stagionale per i parchi di Movieland e Caneva Aquapark, omaggio gentilmente offerto dal nostro partner Caneva World di Lazise e dedicato a tutti i neoabbonati. Presente anche Orobie, in una cornice paesaggistica che, ne siamo certi, si sposerà felicemente con le bellissime immagini che la rivista sa sempre regalare ai suoi lettori, per omaggiare i nostri ospiti con copie omaggio e un abbonamento scontato a loro dedicato. Insieme allo staff della redazione mobile de L’Eco di Bergamo, porteremo anche i giochi storici dell’Associazione Culturale Dindoca, per divertire grandi e piccini. Infine, ultimo, ma non per questo di minore importanza, saranno con noi le preziose miscele di Poli Caffè Torrefazione, pronte a deliziare il vostro palato tra una degustazione e l’altra.

Vi aspettiamo domenica 22 luglio a Peghera in via Arnoldi nr. 560, dove ci troverete a partire dalle 9.30.

A presto!

Tags: